1

2

en it fr de ru

Tonno scottato con gelatina di Bloody Mary

e caramello di soya

Ingredienti:

Tonno rosso
Bloody Mary
Caramello di soia
Sedano
Alghe marine
Agar Agar
Germogli misti
Sale

La ricetta di oggi è fresca e adatta al caldo estivo.
Iniziamo preparando il gel, o gelatina di di Bloody Mary: versiamo gli ingredienti base del cocktail in un pentolino. Succo di pomodoro, vodka, tabasco, salsa Worcester, sale, pepe e qualche goccia di limone ai quali aggiungiamo l'Agar agar, un addensante naturale ricavato falle alghe marine.
Portiamo tutto ad ebollizione per circa due minuti, versiamo il liquido in una bacinella e lo lasciamo riposare in frigorifero per almeno un paio d'ore in modo che solidifichi. Intanto prepariamo il tonno ricavando un rettangolo e tagliamo a dadini il resto del trancio. Scottiamo il rettangolo in padella con poco olio e lo raffreddiamo in acqua e ghiaccio per bloccarne la cottura.
Quando il gel di Bloody Mary è pronto possiamo frullarlo.
Dividiamo il rettangolo di tonno in due cubi e siamo pronti per impiattare. Spennelliamo il fondo del piatto con il caramello di soia, aggiungiamo i due cubi di tonno ai lati del piatto e la tartare al centro, sedano, alga marina, qualche germoglio di basilico, il gel di Bloody Mary, sale e un filo d'olio d'oliva per finire.

Il Tonno Scottato con Gelatina di Bloody Mary e Caramello di Soya è pronto.