Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Sport e adrenalina sul Lago Maggiore

 
Non è difficile immaginare che il lago Maggiore e le valli dell’Ossola offrano grandi possibilità di attività outdoor nella natura più selvaggia, quello che forse non si conosce abbastanza è l’elevato livello di adrenalina che molte di queste attività possono regalare.
 
Partiamo dalla montagna, non distante certo da Verbania, dall’elegante passeggiata a lago e dal Grand Hotel Majestic. Qui grazie a realtà come PinkPowder della guida alpina locale Giorgio Sacco, è possibile organizzare, nella stagione estiva, arrampicate di varie difficoltà su pareti di roccia naturale o cimentandosi in veri e propri percorsi, vie ferrate di ogni livello con meravigliosi panorami sui laghi della zona, gite in mountain bike con l’opzione di salita in elicottero e downhill a tutta velocità, ma anche passeggiate e trekking per tutta la famiglia supportati dall’assistenza di una guida che conosce ogni angolo del territorio.
I fiumi, poi, offrono innumerevoli ed eccitanti alternative, dal rafting a bordo di grandi gommoni al canyoning tra piscine naturali, tuffi e scivoli di rocce levigate.
www.pinkpowder.it

Ha inaugurato in zona proprio l’anno scorso una delle zip-line più lunghe ed alte d’Europa. In due o da soli si affrontano imbragati i 1850 metri di cavo d’acciaio sospesi a 350 metri d’altezza raggiungendo velocità fino a 120 km/h, da Pian d’Arla all’Alpe Segletta. La sensazione dicono voglia replicare quella del volo del falco in picchiata o della rondine che volteggia nel cielo, quello che è certo è l’aumento dei livelli di serotonina nel sangue e il battito cardiaco accelerato.
www.lagomaggiorezipline.it

Può essere adrenalinica se si scelgono catamarani o piccole derive volanti, altrimenti il lago in barca a vela è un’esperienza rilassante e pacifica. Senza il rumore del motore, cullati dalle onde si possono ammirare le rive dall’acqua, una prospettiva nuova del lago Maggiore, un modo per conoscerlo da un diverso punto di vista. Piccole crociere di due e più giorni ormeggiando nei porti dell’alto lago cenando a bordo o nei ristoranti locali, o uscite giornaliere sfruttando la termica del pomeriggio, sono molte le possibilità in barca a vela sul lago. E per chi non è provetto skipper, al Circolo Velico Canottieri Intra organizzano lezioni private e corsi collettivi per bambini e adulti, non è mai troppo tardi per virare e strambare.
www.cvci.it

E dopo la vela il tennis. Le emozioni – spesso nervosismo – che regala sono legate alla competizione, e al circolo Altiora di Pallanza, proprio a bordo lago, si organizzano tutta estate tornei open, anche in notturna e con gli spalti per il pubblico. Terra rossa e vista mozzafiato sul Golfo Borromeo, oggi come un secolo fa, quando il tennis – giocato rigorosamente in completo bianco – era il gioco dell’elite europea che sul lago Maggiore veniva a trascorrere le vacanze.
www.tennisaltiora.com

Una disciplina relativamente nuova, nata sulle spiagge di sabbia più famose del mondo, per giocare è sufficiente disporre di una rete, di una palla e di tanta energia, perché a Beach Volley si bruciano moltissime calorie. Le spiagge del lago non sono particolarmente adatte ad ospitare i campi per il Beach Volley, ma in zona ce ne sono molteplici e a norma, e non è raro che si possa partecipare a tornei ben organizzati e molti degli sportivi locali sono davvero competitivi. Una volta all’anno, inoltre, un campo da Beach Volley trova posto nella piazza centrale di Intra, dove si trova la basilica di San Vittore: Beach for Babies (B4B) è alla terza edizione e vede la presenza di pallavoliste del calibro di Maurizia Cacciatori, quest’anno ospite proprio al Grand Hotel Majestic, che offrirà due pomeriggi di stage ai giovani della zona. L’iniziativa si propone di avvicinare quante più persone alle meraviglie della pallavolo su sabbia – e in palestra – ma anche di raccogliere fondi per il reparto di pediatria dell’ospedale di Verbania.
www.underbeach.com

Prenota subito la tua vacanza sul lago Maggiore al Grand Hotel Majestic:
reservations@grandohotelmajestic.it
Ritorna al Magazine