Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

RISO CARNAROLI ALLA CREMA DI ZUCCA

 

con seppioline, aglio, olio e peperoncino

Ingredienti :

Riso Carnaroli
Burro
Parmigiano
Purea di zucca
Sale
Seppioline
Aglio
Peperoncino
Prezzemolo
Olio Extravergine di Oliva
Brodo di Verdure

La ricetta di oggi è un riso carnaroli mantecato alla crema di zucca con seppioline saltate all'aglio, olio e peperoncino. Cominciamo a scottare il risotto in un goccio di olio fino a che sarà bello caldo, questa fase è molto importante perché ci permetterà di avere un chicco sodo e compatto a fine cottura. Quando il chicco è ben tostato sfumiamo con un brodo di verdure e proseguiamo la nostra cottura per circa 10-12 minuti. Scegliamo il riso carnaroli per questa ricetta perché è delle nostre terre e poi perché garantisce un chicco sodo e croccante a fine cottura.

Dopo 10-12 minuti di cottura iniziamo ad aggiungere la purea di zucca e andiamo a terminare la cottura per altri 4-5 minuti. Trascorsi 16-17 minuti di cottura, togliamo il riso dal fuoco e facciamo una mantecatura molto leggera perché verrà abbinato con del pesce, quindi andiamo mettere un pochino di burro, pochissimo parmigiano e dell'olio extravergine di oliva. E’ molto importante fare quest'operazione fuori dal fuoco in modo che il riso si rilassi e si possa creare una bella mantecatura.

Copriamolo e lo lasciamo riposare mentre andiamo a cuocere le seppie. Mettiamo la pentola sul fuoco, la scaldiamo bene ed iniziamo ad aggiungere un goccio di olio extravergine, aglio e peperoncino – non tritati ma tagliati sottili – lasciamo cuocere ed essendo tagliato molto fine sarà questione di pochi secondi. Aggiungiamo le seppie novelle, che avranno bisogno una cottura velocissima o diventeranno dure. Aggiungo un pizzico di sale, del prezzemolo tritato e saltiamo velocemente. Finiamo anche questa preparazione con un pochino di burro per creare la salsina.

Mettiamo il riso al centro del piatto e lo stendiamo, poi disponiamo sopra i pezzettini di seppia appena spadellati, un goccio di sughetto e qualche foglia di prezzemolo e aglio fritte. Il nostro riso carnaroli alla crema di zucca e seppioline aglio e peperoncino è pronto.
Ritorna al Magazine
 


Share
 
Scritto da:
Danilo Bortolin, Chef