Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

MUSICA E CINEMA SUL LAGO

 

Due Festival internazionali spiccano nell'agenda variegata degli appuntamenti estivi sul Lago Maggiore: Stresa e Locarno

Non solo la magia del verde e l’incanto dell'acqua. Non solo la cornice dei monti e le isole giardino. Non solo la pace e la calma, i luoghi d’arte e le ville principesche. Il Lago Maggiore offre ai suoi ospiti un nutrito programma di emozioni che si dipanano lungo tutta l’estate e che spaziano dal suono all'immagine con pregevole maestria.
 
In particolare risaltano due festival noti in tutto il mondo: Stresa Festival, con le sue settimane musicali dislocate in fantastici ambienti intorno al lago
e il Locarno Film Festival, la rassegna cinematografica più innovativa d’Europa.

Il 53° Stresa Festival si è aperto con la terza edizione dei Midsummer Jazz Concerts, mini rassegna in riva al lago che ha avuto come protagonisti nomi di spicco nel panorama musicale internazionale come Stefano Bollani e il mandolinista brasiliano Hamilton de Hollanda, il chitarrista Al Di Meola e il pianista cubano Gonzalo Rubalcaba. Dal 19 agosto la musica cambia stile e luogo per approdare nello splendido eremo di Santa Caterina del Sasso a Leggiuno. È da non perdere il ciclo completo, in due serate, delle Suite per violoncello solo di Bach che avrà come protagonista Enrico Dindo. Il corpo centrale di tutto il Festival andrà in scena dal 22 agosto al 6 settembre e ha come titolo Musica in movimento. Il concerto inaugurale della stagione, il numero 1000 nella storia lunga oltre mezzo secolo delle Settimane Musicali di Stresa, è affidato a Orchestra e Coro del Teatro Regio di Torino, diretti da Gianandrea Noseda, che proporranno una selezione di arie da Guglielmo Tell di Rossini. Domenica 31 agosto Christoph Eschenbach dirigerà la Gustav Mahler Jugendorchester in Les offrandes oubliées di Messiaen e nella Sinfonia n. 5 di Čajkovskij. Martedì 2 settembre torna al Palacongressi la Stresa Festival Orchestra diretta da Gianandrea Noseda: in programma il Concerto in re per archi di Stravinskij e la Sinfonia n. 8 di Beethoven. Grande protagonista del concerto di chiusura del Festival, sabato 6 settembre, sarà la London Philharmonic Orchestra diretta da Vladimir Jurowski, che eseguirà la Sinfonia n. 4 di Brahms. Non mancano i progetti speciali che ruotano intorno al Festival, uno dei quali ha come protagonista Elio, fondatore e leader del gruppo Elio e le Storie Tese, e il quintetto I Fiati Associati, che saranno ospiti lunedì 1 settembre alla Loggia del Cashmere sull’Isola Madre, dove eseguiranno Il ‘900, la musica di Kurt Weill.

La 67a edizione del Festival del film Locarno avrà luogo dal 6 al 16 agosto. Come sempre il programma è nutrito e variegato e presenta una mappa aggiornata del mondo cinematografico contemporaneo. Piazza Grande è il cuore del Festival. Il suo schermo, tra i più grandi d’Europa e dotato di straordinarie qualità tecniche, rende questo luogo unico, uno dei cinema all’aperto più belli al mondo. Molti i titoli in concorso e non mancano ospiti d’eccezione come Juliette Binoche e Mia Farrow, Armin Mueller-Stahl e Melaine Griffith, Jonathan Pryce e Jason Schwartzman. Il prestigioso Pardo d’onore verrà consegnato quest’anno alla regsita francese Agnès Varda che parteciperà domenica 10 agosto alla premiazione durante la quale terrà una conversazione aperta con il pubblico. La vera star del Festival è senz’altro Roman Polanski, figura tra le più influenti nella storia del cinema, che, insieme all’attrice Emmanuelle Seigner, introdurrà la proiezione del suo ultimo film Venere in pelliccia giovedì 14 agosto in Piazza Grande e terrà una lezione di cinema aperta al pubblico venerdì 15 agosto alle ore 16,15 a La Sala. L’appuntamento è di quelli da non mancare.

Tutte le informazioni relative ai due Festival si trovano sui siti:
stresafestival.eu e pardolive.ch.
Ritorna al Magazine
Share
 
Scritto da:
Grand Hotel Majestic, Redazione