Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

Les Nuits Romantiques

 

10 concerti dal 12 giugno al 1 ottobre negli splendidi spazi del teatro il Maggiore, Villa Giulia e del Grand Hotel Majestic.

 
Un salto nel tempo, in una città - Parigi - dove la presenza soprattutto di Liszt e Chopin, ma soprattutto delle più importanti Maisons di costruttori di pianoforti rendeva unica e inimitabile la socialità musicale di questa città.
Concerti nei salons, nelle Salles dei costruttori, negli ateliers, dove era possibile ascoltare non soltanto chi avrebbe cambiato la storia del pianismo e della letteratura tastieristica, ma i loro emuli, chi aveva speranza con il pianoforte di cambiare anche la propria esistenza .
Questa edizione valorizzerà della Collezione Dattrino non soltanto i due strumenti già apprezzati lo scorso anno. Ad essi si aggiunge un prezioso esemplare Boisselot del 1845, molto vicino come numero seriale al pianoforte usato da Liszt per la sua tournée nella penisola iberica nel 1844. E sarà proprio l'integrale degli “Études d'exécution trascendente” a far rivivere questo momento storico di ebbrezza compositiva ed esecutiva.
Dunque tre grandi - forse le più grandi - Maisons di Facteurs de pianofortes operanti in Francia, al servizio del programma di questa edizione.

Il Grand Hotel Majestic ha ospitato già due appuntamenti del Festival del Pianoforte Romantico organizzato da Associazione Note Romantiche e dal Comune di Verbania: Flavio Ferri Benedetti controtenore e Costantino Mastroprimiano pianista con un Erard, Piano en forme de Clavecin 1838, Mastroprimiano è il maestro che cura la direzione artistica della rassegna giunta alla seconda edizione. E anche Stefania Neonato che ha eseguito composizioni di Chopin sul pianoforte Pleyel del 1856, nel secondo appuntamento del Festival.
Dopo la pausa agostana, la rassegna riprenderà a settembre e sono previsti altri due appuntamenti in hotel, il 17 e 24 settembre, con rispettivamente i pianisti Edoardo Torbianelli e Jean-Francois Antoniali.

Trovate il programma completo al sito http://www.noteromantiche.org
Ritorna al Magazine
Share
 
Scritto da:
Grand Hotel Majestic, Redazione