Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Close
 
Miglior prezzo
 

Filetto di Branzino con Panzanella di Pomodori Variegati

 
Benvenuti al Ristorante La Beola del Grand Hotel Majestic di Pallanza, sono Danilo Bortolini, lo chef.

La ricetta di oggi è “Filetto di Branzino con Panzanella di Pomodori Variegati".
Gli ingredienti sono:

Filetto di Branzino
Bruschetta di Pane Toscano
Gazpacho di Pomodori Freschi
Olio Aromatizzato al Basilico
Erbe Aromatiche
Pomodori Variegati Semi-Essiccati
Cipolle Rosse
Cetrioli
Sale
Pepe
Olio EVO


Iniziamo cucinando il filetto di branzino. In una vecchia padella riscalderemo del sale grosso rosa dell'Himalaya che condurrà il calore al filetto di pesce. Poi mettiamo la fetta di spigola sopra al sale, solo dopo averla intagliata sul lato della pelle.

Un po’ di sale, pepe ed olio EVO e lo adagiamo sopra un foglio di carta da forno sopra il sale e poi lo copriamo con un foglio di alluminio affinché mantenga la sua naturale morbidezza.

Mentre cucina, e ci vorranno da otto a dieci minuti, possiamo lavorare sulla "panzanella". Affoghiamo una bruschetta tostata in un gazpacho, poi ci mettiamo sopra i pomodori essiccati al sole con le fettine di cipolla rossa e cetriolo con delle erbe fresche.

Quando il branzino è pronto, lo togliamo dalla padella e lo disponiamo sul piatto accanto alla “panzanella". Poi qualche goccia di olio aromatizzato al basilico qua e là e il filetto di branzino con panzanella di pomodori variegati è pronto, buon appetito!
Ritorna al Magazine
 


Share
 
Scritto da:
Danilo Bortolin, Chef