Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 

ECCELLENZE ITALIANE SULLE STRADE D’ITALIA

 

Ferrari, auto d’epoca e moda, un’unione all’insegna del bello

La quarta edizione della manifestazione, organizzata da Fratelli Tallia di Delfino,
ha preso il via da Strona per giungere a Pallanza al Grand Hotel Majestic.
 
Nulla è bello se non il vero dice un verso illustre. E di risposta, nulla è vero senza bellezza. Il paesaggio incantato del Lago Maggiore risponde perfettamente a questi requisiti: è bello ed è vero. Per questo è stato scelto come ultima tappa del tour ‘Eccellenze italiane’ che si è svolto durante un intero fine settimana di metà settembre. A organizzarlo è stato il lanificio Fratelli Tallia di Delfino, specializzato in drapperia di altissimo livello che si traduce nella produzione di tessuti pregiati per abiti e giacche fantasia.

L’azienda ha coinvolto oltre duecento persone fra appassionati di Ferrari e auto heritage e best player della moda provenienti dall’Asia, dall’America e dall’Europa.
Riuniti nello storico lanificio di Strona, amena località nel biellese, i partecipanti hanno dato vita a una kermesse all’insegna del bello miscelato con armonia fra moda, Ferrari di ogni tipo e auto storiche.

Il tour, suddiviso in tappe cronometrate con appositi pressostati posti lungo il tracciato e gestiti da professionisti delle gare di regolarità per abbinare alla giornata glamour un’autentica attività sportiva, ha toccato le strade più belle del circondario. Il ‘Piazzo’, la parte storico-medievale della città di Biella, la Burcina e la Bossola, aree panoramiche di rara bellezza e infine il Lago Maggiore hanno fatto da scenario unico a un evento all’insegna dell’eccellenza e della magnificenza del paesaggio italiano.

Non sono mancati ‘pit stop’ altrettanto eccellenti, come la visita alle cantine Travaglini, importante realtà vinicola dedita all’esportazione del vino in tutto il mondo con tanto di degustazione. L’arrivo a Pallanza, sul lago Maggiore, è stato altamente suggestivo:
uno sciame di auto meravigliose ha dato vita a uno spettacolo davvero insolito che ha trovato degna conclusione al Grand Hotel Majestic, sede prestigiosa della serata di gala organizzata da Fratelli Tallia di Delfino.
Molti i partner e i sostenitori dell’iniziativa, dagli enti locali interessati al passaggio della manifestazione a realtà che bene s’integrano nel contesto di ‘Eccellenze italiane’ come tessitura Grandi & Rubinelli, leader nei tessuti di camiceria di alta gamma, Chargeurs, multinazionale leader nella produzione di interfodere per abbigliamento e camiceria, Asahi Kasei, importante gruppo giapponese produttore del famoso Cupro, la Collina dei Ciliegi, che ha offerto i suoi vini durante tutto l’evento e Lauretana, proclamata da molti consumatori una delle migliori acque, sicuramente la più leggera in tutta Europa.

La quarta edizione di ‘Eccellenze italiane’, manifestazione che riunisce persone amanti del bello attorno ad alcune eccellenze del nostro territorio conosciute e apprezzate in tutto il mondo si è svolta in un’atmosfera serena e distesa, all’insegna dell’amicizia e della cordialità, emerse con estrema vivacità nell’incantevole scenario del Grand Hotel Majestic. Una scelta affatto casuale, perché il Grand Hotel Majestic è una realtà attiva e propositiva, che si distingue per la realizzazione di eventi, meeting, manifestazioni culturali ed è una ‘location’ ambita e ricercata non solo per il suo indiscusso fascino, ma anche perché dotata di tutte le risorse specifiche utili a trasformare ogni iniziativa in qualcosa di memorabile (Articolo correlato: Tutto un altro Meeting).

Ritorna al Magazine
Share
 
Scritto da:
Grand Hotel Majestic, Redazione