Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
Close
 
Miglior prezzo
 

CREMA DI CARCIOFI, ANIMELLE E TRIGLIE

 
Bentrovati, la ricetta che vi presentiamo oggi è una Crema di Carciofi, Animelle e Triglie dello Chef Danilo Bortolin del Ristorante “La Beola” del “Grand Hotel Majestic” di Verbania Pallanza
Gli ingredienti sono:
Scalogno
Menta e zenzero
Burro
triglia
Pane dolce
Carciofi e cuore di carciofi Brodo vegetale
EVO Oil alt e Pepper


Iniziamo con la crema di carciofi, versiamo un po’ d'olio EVO in una padella, aggiungiamo uno scalogno tagliato a fettine sottili e un po' di menta e zenzero.
Nel frattempo lasciamo i carciofi precedentemente tagliati in acqua fredda con il succo di limone, quindi li affettiamo e li aggiungiamo sulla padella con fuoco vivace. Innaffiamo con un po’ di brodo vegetale e lo facciamo cuocere per 10/15 minuti. Una volta cotto lo frulleremo.
Ora passiamo alla seconda metà della nostra ricetta. Mettiamo un po’ di burro su una padella calda e arrostiamo le animelle senza la loro pelle esterna. Aggiungiamo un po’ di menta, zenzero, sale e pepe, dovrebbe essere croccante all'esterno e morbido all’interno. Dovremo asciugare l'olio in eccesso, e nello stesso tegame cucineremo velocemente la triglia sul lato della pelle e scalderemo i cuori di carciofi che abbiamo precedentemente bollito e asciugheremo da tutto il grasso eccessivo.
Completiamo il piatto: alcuni cucchiai di crema di carciofi, su cui adagiamo l'animella tritata, poi le triglie, i cuori di carciofo, un po’ di menta e qualche goccia di olio EVO.
La Crema di carciofi con Sweetbread e Mullet è ora pronta, buon appetito.
Ritorna al Magazine
 


Share
 
Scritto da:
Danilo Bortolin, Chef